Essere sardi a Milano

Milano è da sempre terra di immigrazione; basta passeggiare per le strade, entrare nei bar, nelle edicole, nelle fiorerie per rendersi conto di quanto sia ricca la diversità culturale ed etnica che permea la città. Per chi è affetto dalla brutta malattia chiamata intolleranza, vivere in una città del genere…

Continua a leggere…

#RE-POP – Trasformare lo spopolamento in Sardegna da pericolo in opportunità

L’Italia si sta spopolando e noi oggi abbiamo paura di chi arriva e non parliamo di chi se ne va. Oltre 244mila giovani espatriati negli ultimi 5 anni. Come nel dopoguerra. Nel meridione la situazione è ancora più drammatica. In Sardegna 4 comuni su 10 hanno meno di mille abitanti…

Continua a leggere…

Al centro del 2019 dei giovani emigrati sardi il concorso fotografico “No photo reposare” e il blog “By(e)SardegnaTube”

 Firenze – Sabato 30 e domenica 31 Marzo 2019 i giovani emigrati sardi a confronto fra  progetti di promozione turistica e culturale, un evento con Slow Food Italia e un flash mob di ballo sardo.  Il 30 e 31 marzo presso l’A.C.S.I.T. di Firenze (piazza Santa Croce 19) si terrà l’incontro nazionale dei…

Continua a leggere…

La Londra che non ti aspetti: l’Ambasciata Sarda

Nel corso dell’esperienza universitaria, molti studenti sentono il bisogno di affrontare un periodo di formazione all’estero: per curiosità, per la voglia di esplorare un nuovo paese, per fare una nuova esperienza… e così, anche io ad agosto sono partita per affrontare il mio semestre di studio a Londra. All’entusiasmo si…

Continua a leggere…

Galeotta fu la pompìa…

Mancavano pochi giorni alle vacanze di Natale, ed io ero già trepidante all’idea di tornare a casa – in paese, come diciamo noi. Da alcuni mesi il lavoro mi aveva riportato nel profondo nordest, questa volta a Udine, cittadina austera ed elegante, al centro di quella regione di confine di…

Continua a leggere…

Una storia di emigrazione come tante? Sguardi uguali e diversi

Partire dalla Sardegna per affrontare un mondo diverso, nuovo. Partire alla ricerca di un lavoro e di una vita che in Sardegna è impossibile, dover affrontare un mondo sconosciuto e forse ostile, tra mille difficoltà immaginate e tante addirittura impensabili. E alla fine trovarsi a costruire la propria esistenza con…

Continua a leggere…

Attraverso i tuoi occhi

Ti osservo Nonna, sei lì, affacciata sul ponte di quella enorme nave che ci sta portando in Sardegna, tanto grande e tanto diversa da quelle che prendevi tu per tornare a casa quando avevi trent’anni, quando con il Nonno e i figli piccoli rimanevi per giorni e giorni al porto…

Continua a leggere…