Sa sartiglia

La Sartiglia è una giostra che si svolge nel periodo di Carnevale e simboleggia fortuna, audacia e speranza. La Sartiglia è una giostra equestre alla stella che si corre l’ultima domenica e martedì di carnevale a Oristano. È una delle più antiche manifestazioni equestri che ancora si svolgono nell’area mediterranea…

Continua a leggere…

Su battileddu, la maschera di Lula

Su Battileddu, la maschera del paese di Lula, è sicuramente una delle più impressionanti maschere del carnevale sardo. Ha il viso sporco di sangue e annerito dalla fuliggine e il corpo ricoperto di pelli di pecora e montone. Sul capo porta due corna fra le quali viene fissato uno stomaco…

Continua a leggere…

Inaugurazione mostra “No photo reposare – Le stagioni della Sardegna” a Saronno

Sabato 15 febbraio alle 14.30 presso l’Hotel della Rotonda (via Novara 53, Saronno) per iniziativa del Circolo Culturale Sardo Grazia Deledda di Saronno si terrà l’inaugurazione della mostra del concorso fotografico NO PHOTO REPOSARE – LE STAGIONI DELLA SARDEGNA, organizzato dal Coordinamento Giovani F.A.S.I. (www.byesardegna.it) nell’ambito del progetto di promozione turistica della Regione…

Continua a leggere…

Inaugurazione mostra “No photo reposare – Le stagioni della Sardegna” a Vicenza

Domenica 9 febbraio, alle ore 17:45 al ristorante La Rua cibovinoarte, in Contrà Santa Caterina 72, l’associazione culturale “Grazia Deledda” propone l’inaugurazione della mostra del concorso fotografico NO PHOTO REPOSARE – LE STAGIONI DELLA SARDEGNA, organizzato dal Coordinamento Giovani F.A.S.I. (www.byesardegna.it) nell’ambito del progetto di promozione turistica della Regione Autonoma della…

Continua a leggere…

Inaugurazione mostra “No photo reposare – Le stagioni della Sardegna” a Lecco

Sabato 25 gennaio alle 17.30 presso la sede del Circolo sardo “Amsicora” di Lecco (Via Bruno Buozzi 7) si terrà l’inaugurazione della mostra del concorso fotografico NO PHOTO REPOSARE – LE STAGIONI DELLA SARDEGNA, organizzato dal Coordinamento Giovani F.A.S.I. (www.byesardegna.it) nell’ambito del progetto di promozione turistica della Regione Autonoma della Sardegna. L’esposizione è…

Continua a leggere…

Su foghidoni de Santu Antoni

I festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate che si tengono tra il 16 e il 17 gennaio sono diffusi in tutta l’isola e comportano un rituale pressochéidentico. La leggenda vuole che Sant’Antonio avesse rubato una favilla incandescente dal regno degli Inferi per regalarla all’umanità, dotandola cosìdel fuoco. Per ringraziarlo di…

Continua a leggere…

Da potho a photo, suoni e immagini della Sardegna. Come nasce il concorso “No photo reposare”

Un concorso web per creare viralità, una mostra per sottolineare l’originalità, un catalogo per evidenziare l’identità. Raccontare la Sardegna non è mai facile: testardaggine e orgoglio sono caratteristiche ben note che si ritrovano nei suoi abitanti tanto quanto nei suoi luoghi. Ma come rendere tutto ciò un punto di forza?…

Continua a leggere…

In Sardegna esiste la casa dei puffi

La Gallura rappresenta un’eccezione per quell’immagine della Sardegna solitamente più nota al turista: differisce infatti dal resto dell’isola per cultura e lingua sebbene, ovviamente, ne condivida numerosi elementi. Ad esempio il tipico pinnettu che caratterizza il centro Sardegna viene sostituito dagli stazzi: abitazioni di forma squadrata composte spesso da diversi…

Continua a leggere…

Intervista ai vincitori del concorso “No photo reposare 2019”

In uno dei tanti incontri dei giovani delle associazioni dei sardi presenti in Italia è venuta fuori l’idea di dare vita ad un concorso fotografico incentrato sulla nostra isola. Ci piaceva l’idea di coinvolgere chiunque avesse scattato una foto particolare che descrivesse la Sardegna in tutta la sua bellezza durante…

Continua a leggere…

Le domus de janas, le case delle fate sarde

Le domus de janas sono caverne preistoriche scavate nella roccia risalenti al Neolitico e usate come luogo di sepoltura dei morti. Il nome deriva dalla credenza popolare che le identificava come case delle “janas”, minuscole creature dotate di poteri magici, donne minute dall’indole lunatica, un po’ streghe e un po’…

Continua a leggere…